Luciano D'Alfonso all'incontro al Matta di Pescara
Luciano D’Alfonso all’incontro al Matta di Pescara

“Serve una legge quadro sullo spettacolo ma dobbiamo individuare anche nuove risorse che non possono arrivare dal bilancio della Regione, non ci sono. Quindi dobbiamo arrivare a un accordo con le fondazioni bancarie e pensare a cercare fondi nei progetti europei. Mi aspetto anche molto dai privati che potranno usufruire di una premialità se ristrutturano ricostruiscono, investono in progett i di valenza culturale, teatrale”.

Questo, in estrema sintesi, il senso dell’intervento di Luciano D’Alfonso alla Giornata mondiale del teatro, tenutasi giovedì 27 marzo, alle 17, al Matta di Pescara (ex mattatoio, oggi spazio teatrale) che ha visto la partecipazione di circa cento persone.

All’incontro, curato da C.re.s.co. (Coordinamento della realtà della scena contemporanea) in particolare da Annamaria Talone e moderato da Mauro Tedeschini, direttore responsabile del quotidiano il Centro, ha preso parte anche la presidente nazionale di C.Re.S.Co. Roberta Nicolai

Luciano al Matta 1